Ciò che avreste sempre voluto chiedere al vostro commensale vegetariano

Immagine

Ciao a tutti!

Chi di voi è già vegetariano o vegano sa bene che basta sedersi al tavolo di un ristorante e ordinare qualcosa che una folla di amici e conoscenti comincia a sommergerti di domande sulla scelta vegetariana. “Cosa significa essere vegetariano?”, “E vegano?”, “Sei sempre stata vegetariana?”, “Come hai maturato questa decisione?”, “Si tratta di una scelta religiosa?”, “Dove trovi le proteine?”, “Come fai con il ferro?” “Come fai a rinunciare al pesce? Il pesce fa bene…” e cose simili.

Ovviamente queste domande non ti vengono poste in momenti qualsiasi, ma proprio mentre sei lì che stai per portare alla bocca la prima forchettata. A quel punto hai due scelte: avventurarti in un’improbabile conversazione sul punto (facendo inevitabilmente raffreddare il tuo piatto) o tagliare corto con una battuta e goderti in santa pace il tuo pranzo.

Da vegetariana, devo confessarvi che ogni volta che mi arriva una domanda del genere mi spunta sulla testa la classica gocciolina che nei manga giapponesi serve a indicare i momenti di totale imbarazzo. A quel punto, dunque, faccio immediatamente cadere l’argomento e finisco con la faccia praticamente nel piatto per evitare ogni ulteriore discussione. Perché? Be’, la verità è che – come avrete modo di notare in questa sezione – si tratta di discorsi lunghi e complessi, non molto compatibili con la leggerezza tipica delle conversazioni da tavola.

Tutte queste domande, però, mi hanno portato a fare due diverse considerazioni:

–          C’è molta curiosità in giro sul vegetarianesimo (a volte di tipo morboso, certo, ma a volte anche di tipo genuino, da parte di chi è davvero interessato);

–          C’è, parallelamente, anche molta disinformazione (io per prima, fino a poco più di un anno fa, ero vittima dei molti preconcetti inculcatimi da mamma e nonne e parenti vari).

Ho quindi pensato di dedicare una sezione di questo blog alla scelta vegetariana, per poter rispondere, anche se in modo sintetico, alle principali perplessità che mi sono state sollevate e per sfatare un po’ di miti e credenze popolari sui rischi e le conseguenze del vegetarianesimo e del veganesimo.

Ovviamente, se avete curiosità irrisolte, non esitate a commentare questo post e a farmi domande: cercherò, per quanto possibile, di rispondere a tutti.

Per spiegazioni più tecniche e scientifiche (che, da semplice vegetariana che non bazzica l’ambiente medico, non sono di mia competenza) rimando, invece, ai blog di settore (alcuni dei quali sono segnalati tra i link utili nella home page).

Vi auguro una buona lettura.

xxx

Didi

Annunci

3 thoughts on “Ciò che avreste sempre voluto chiedere al vostro commensale vegetariano

    • Grazie del tuo commento, Hellen!
      Presto scriverò un intero articolo sull’argomento, ma per ora voglio darti qualche indicazione di massima.
      Il ferro è presente (giusto a titolo esemplificativo) nei semi di zucca, nei pistacchi, nella frutta secca in generale, nei legumi (in particolare nei fagioli, ma anche nelle lenticchie, nei ceci e nella soia), nei cereali integrali, nella quinoa, nelle prugne (anche secche), nel radicchio e nella rucola.
      Per massimizzare l’assimilazione del ferro, però, conviene adottare alcuni accorgimenti:
      – assumere, insieme agli alimenti contenenti ferro, delle fonti di vitamina C (arancia, limone, peperoni ecc);
      – evitare, invece, di assumere insieme al ferro alimenti ricchi in calcio (come i latticini o il tofu) o in tannino (vino) o teina, caffeina e cioccolato.
      Spero di esserti stata utile.
      xxx
      Didi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...