Olio per unghie e cuticole

Ciao a tutti!

Inaugurerò la sezione dedicata alla cosmesi fai da te con una prearazione semplice semplice.
Chi di voi non vorrebbe unghie belle forti e curate per l’estate? Certo, parlare di estate adesso è un po’ prematuro, ma come tutti sanno non è il caso di affidarsi a rimedi dell’ultimo minuto. Dunque perché non iniziare a prepararsi da adesso?
Questa è la mia ricettina per l’olio rinforzante per unghie e ammorbidente per cuticole. Trattandosi di una preparazione semplicissima, non ci sono quantità da seguire, sufficiente essendo una proporzione “a occhio”
INGREDIENTI:

oleolito di limone q.b.

olio di ricino q.b.

vitamina E (o tocoferolo) q.b.

STRUMENTI PER LA PREPARAZIONE:

una boccetta da 10 ml, preferibilmente con contagocce o con pennellino (tipo quella degli smalti vecchi, se riuscite a svuotarla e pulirla bene)

un piccolo imbuto

una pipetta contagocce (se non è inclusa nelle bottiglie delle materie prime)

ingredienti olio cuticole

PREPARAZIONE:

Prelevate un piccolo quantitativo di olio di ricino (non deve essere troppo perché è molto viscoso e non si assorbe rapidamente) tipo quello della foto qui sotto e mettetelo nella boccetta.

olio ricino

Prelevate una piccola quantità (inferiore a quella dell’olio di ricino) di vitamina E (ottima per le unghie e anche utile come conservante perché rallenta il processo di irrancidimento dell’olio) e aggiungetela all’olio di ricino nella boccetta

vit E

Aggiungete l’oleolito di limone fino a riempire la boccetta.

oleolito limone

Ecco, l’olio unghie e cuticole è pronto.

olio cuticole

Potete usarlo mettendone una goccia per unghia e massaggiando (su unghia e cuticole) fino a completo assorbimento. Avrà un effetto rinforzante e schiarente sulle unghie e ammorbidente e cicatrizzante sulle cuticole.

Ecco le caratteristiche dei principali ingredienti:

– L’olio di ricino ha ottime proprietà rinforzanti sulle parti del corpo che contengono cheratina (non solo le unghie, ma anche le ciglia e le sopracciglia) ed è pertanto essenziale in ogni preparazione per unghie.

– L’oleolito di limone ha proprietà sbiancanti e rinforzanti, oltre ad essere un prezioso cicatrizzante nel caso di cuticole abrase o sanguinanti.

– La vitamina E ha proprietà antiossidanti e nelle preparazioni oleose funge anche da conservante.

L’oleolito che ho usato in questa ricetta è stato preparato da Fukuro un po’ di tempo fa. Se siete interessati, magari un giorno vi scriverò la preparazione anche di questo. In ogni caso, si può trovare in commercio l’oleolito già pronto.

Se proprio non l’avete o non lo trovate, nessun problema: al posto dell’oleolito di limone potete usare un olio a piacimento e aggiungere nella boccetta (prima dell’olio) 20 gocce di olio essenziale di limone.. Molto indicati sono l’olio di mandorle dolci, l’olio di oliva o l’olio di riso (meglio ancora se usate 1/3, 1/3 e 1/3). In questa preparazione starebbe bene anche un po’ di olio di cocco, ma siccome tende a solidificare sotto i 24 gradi, vi sconsiglio di adoperarlo in proporzioni elevate (in questo caso, vi consiglierei di fare un mix con altri olii, magari con quelli che vi ho indicato sopra).

Bene, la ricetta è finita. Se avete domande, curiosità o suggerimenti in proposito, fatevi sentire con un commento. E non dimenticatevi, ovviamente, di farvi sapere come vi trovate ad usarlo.

Buono spignatto!

xxx

Didi

Annunci